Paolo Racugno, una vita per lo sport

L'atleta Paolo Racugno, un grande onore per la Sardegna sportiva

Equitazione:  Salto a Ostacoli Completo: - Prova di addestramento, Steeple, Prova di campagna, Salto a Ostacoli

Pentathlon moderno: Equitazione, Scherma, Nuoto, Tiro a segno, Corsa campestre 

Atletica: Lancio del martello, Lancio del disco

I personaggi: Paolo Dettori, il Marchese Fabio Mangilli, Nanni Grignolo, Mauro Checcoli, Franco Triossi, Stefano e Paolo Angioni, Alberto Magliari Galante, Fausto Puccini, Giulia Serventi, Adriano Capuzzo, i fratelli d'Inzeo, Graziano Mancinelli, Pogliaga,  Alberto Riario Sforza, Antonio e Giancarlo Gutierrez, i fratelli Oppes, Filippo Moyerson

I cavalliLeila di Samassi, Innominato, Blue Moth, Cirillo, Pioniere, Dispettosa, Ginepro, Gleen-Chan, The Gratis Monster, Penwod, Raio, Rimet, Sara, Urania, Uspa, Zarina, Infedele del Terriccio, Fast Fox, Athos, Zulfuru, Eccezione di Cappella,  Zodiaco, Voilà del Lechereo, Argo de la Crucca, Quiroso, Tissi, Zarabù, Tiepolo, Ponente, Mirtillo, Superiore del Giglio, Baldo, Beatrice de Nora, Taquilo, Glorieux, Inn, Aladino de Nora, Diana di Villamar, Dwith,


Paolo Racugno (cl. 1917), ancora in sella il 14 dicembre 2014
Paolo Racugno (cl. 1917), ancora in sella il 14 dicembre 2014

La lunga carriera sportiva di Paolo Racugno, atleta e cavaliere, ha reso possibile mettere insieme dettagliatamente, attraverso le immagini, fatte di ricordi ed emozioni antichi e recenti, la storia di un secolo di sport che varca inevitabilmente non solo  i confini geografici della nostra isola di Sardegna ma anche dell’Italia. La vita dell’atleta Paolo Racugno è stata accompagnata da innumerevoli soddisfazioni personali e sportive che spaziano in un arco temporale molto ampio.

La ricostruzione storica, susseguitasi al suo fianco, fa ben capire che Paolo Racugno vive con il medesimo spirito e grinta che da sempre lo hanno reso  unico e carismatico.

 

 

Gli archivi fotografici presenti nel sito sono corredati di didascalie descrittive di ciascuna immagine. Alcune foto utilizzate per sintetizzare la storia del concorso completo di Basilea del 1954 sono tratte da un’antica rivista svizzera "l'Annèe Hippique Losanna" in possesso di Paolo Racugno mentre tutte le altre fanno parte del suo immenso archivio di migliaia di foto che lo ritraggono non solo a cavallo ma anche in compagnia dei grandi personaggi dell’equitazione e dello sport mondiale,  a testimonianza di una intensa vita sportiva nell’atletica leggera, in campo regionale - lanci del martello e del disco -, nel pentathlon moderno, con affermazioni in campo regionale e internazionale – masters - e nell’equitazione: tra i concorsi ippici di salto a ostacoli e i concorsi completi regionali, nazionali e internazionali, ottenendo complessivamente oltre 800 vittorie. 

Fabio Mulas